Bresaola Fiore delle Alpi
Punta d'anca
Prodotto stagionato tipico della Valtellina, derivato dalla coscia di bovino denominata “Punta d’anca”. La bresaola che si ottiene ha una forma compatta ed è di maggior pregio essendo formata dai muscoli “nobili” della coscia. La salagione viene fatta a secco per un periodo che varia in funzione della pezzatura, quindi ogni singolo pezzo viene insaccato, fatto asciugare e stagionare in condizione di temperatura ed umidità ottimali, tali da favorire le caratteristiche organolettiche tipiche del prodotto conformemente a quanto stabilito dal disciplinare tecnico Bresaola della valtellina indicazione geografica Protetta IGP. Le modalità di stagionatura sono il frutto di anni di esperienza maturata dal salumificio Gianoncelli e sottostanno al disciplinare di produzione approvato dal consorzio di tutela della Bresaola della Valtellina.
TAGLIO - PUNTA D'ANCA
Per la produzione delle bresaole Gianoncelli utilizziamo esclusivamente solo le migliori carni bovine.
Corrisponde alla porzione posterolaterale della muscolatura della coscia e precisamente al muscolo lungo vasto.
Caratteristiche sensoriali
Colore rosso, carne magra, tenera, profumo delicato e leggero, sapore unico.
Abbinamenti
Al naturale per assaporare il gusto tipico Con aggiunta di riccioli di burro o rucola e qualche goccia di limone A piacere
Valori nutrizionali (100 g)
Valore energetico 680kJ 161 kcal - Grassi 1,9 g - Grassi saturi 0,7 g - Carboidrati 0,8 g - Zuccheri 0,7 g - Proteine 35 g - Sale 3,3 g
Conservazione
Conservare ad una temperatura compresa fra +2 e +4 °C per le confezioni sottovuoto
Conservare < 14° per il prodotto al naturale o in rete
Pesi e imballaggio
INTERA SOTTOVUOTO
PESO: 3,00 - 4,00 Kg
IMBALLAGGIO PICCOLO 2 PZ
IMBALLAGGIO GRANDE 5 PZ
METÀ SOTTOVUOTO
PESO: 1,50 - 2,00 Kg
IMBALLAGGIO PICCOLO 4 PZ
IMBALLAGGIO GRANDE 10 PZ
Confezionamento standard
Metà Sottovuoto
Intera Sottovuoto
Scheda tecnica
Per maggiori informazioni sul prodotto scarica la scheda tecnica in formato PDF